I PESCIUMERI

Ecco un semplice e divertente gioco di pesca attraverso il quale il bambino viene stimolato ad associare due quantità uguali tra loro.

Si può giocare a coppie o in piccoli gruppi.

6826d934-4ac0-4825-8494-1a2f1c629e63jpg  9b04e52d-fa13-4269-a3d4-7cb79fbd2bdcjpg

Il bambino deve pescare un pesce sul quale sono stati disegnati alcuni pallini (in questo caso da 1 a 5), utilizzando una piccola canna da pesca. Ciò va a stimolare la coordinazione oculo-manuale. la calamita attaccata sulla canna da pesca attrae i fermagli posti sulla bocca dei pesci.

 
 

Dopo avere pescato un pesce, il bambino deve contare i pallini in esso contenuti e inserirlo nel vasetto con la quantità corrispondente.

b9ae45ea-d5c0-40b6-ac49-d3ad937ef594jpg  97daffce-1eed-41bf-9c9c-40f8be811060jpg

In questo modo, prima di imparare le cifre (astratte), si invita il bambino a confrontare e lavorare con le quantità (i pallini, concreti).

Il gioco stimola inoltre l'attenzione e la concentrazione, lasciando spazio al divertimento!