DIFFERENZIAMO

Un semplice gioco volto a sensibilizzare i bambini alla raccolta differenziata e ad imparare il rispetto per la natura.

Il gioco è composto da un tabellone, lungo i cui lati ci sono 6 bidoni-spazzatura: secco/indifferenziato, plastica, alluminio, carta, umido e vetro.

1jpg  2jpg

Ciascun giocatore ha a disposizione 3 pedine-spazzatura di uno stesso colore, per raccogliere l'immondizia e portarla nel bidone corretto.

Ci sono poi diverse immagini o piccoli oggetti (raccolti e proposti dai bambini stessi) che rappresentano l'immondizia e la spazzatura che andrà buttata nell'apposito bidone.

3jpg 5jpg

COME SI GIOCA

Si gioca da 2 a 4 giocatori o squadre. Ogni giocatore ha 3 pedine dello stesso colore.

Partendo dal giocatore più giovane, ciascuno dispone sulle caselle contrassegnate dal quadrato rigato una propria pedina, finché, a turno, tutti non hanno disposto le loro 3 pedine.

4jpg

A turno, un giocatore alla volta sceglie una casella e pesca una carta-immondizia o un oggetto-immondizia dalla scatola per poi posizionarlo su quella casella. Quando tutte le immondizie (oggetti e immagini) sono state posizionate nelle varie caselle del percorso del tabellone, il gioco può iniziare.

 

 
A turno i giocatori tirano il dado e possono muovere una o due o tutte e tre le pedine, basta che il totale dei movimenti compiuti non superi il numero uscito dal dado. Ad esempio, se tirato il dado esce tre, il giocatore può muovere di tre passi una sola pedina, oppure fare sue passi con una pedina e un passo con un'altra pedina o muovere tutte e tre le pedine di un solo passo.
Quando raggiungono una casella con un'immagine o un oggetto immondizia, questo deve essere obbligatoriamente "raccolto" (solo se la pedina è vuota) e messo nella pedina stessa che lo trasporterà fino al bidone spazzatura senza poterlo cambiare. Se invece avesse già una carta/oggetto-immondizia, non lo raccoglie.
6jpg  7jpg

Se però, lungo il percorso, viene raggiunto (in una casella vicina) da una pedina-spazzatura avversaria vuota, questa può "rubargli" la carta o oggetto immondizia che stava trasportando. La pedina avversaria può quindi avvicinarsi, togliergli l'immondizia e, se ha ancora a disposizione dei passi da poter fare, può allontanarsi.
Su una casella può essere presente una sola pedina-spazzatura alla volta, ma se possibile (in base al numero di passi a disposizione), si possono superare a vicenda..
Ogni immondizia buttata nel bidone corretto vale 2 punti. Se invece viene buttato nel bidone sbagliato, si perde un punto e la carta/oggetto viene lasciato sulla prima casella libera del percorso, vicino a quel bidone.
Vince chi, una volta liberate le strade da tutte le immondizie presenti, ha guadagnato più punti.
8jpg
Buona raccolta!